PLR_Formazione.gif

Riformiamo la nostra scuola, insieme

scuola, formazione e cultura

 

Ci battiamo per riformare la scuola pubblica adattandola all’evoluzione della società affinché permetta ad ogni allievo di sviluppare al meglio le proprie potenzialità nel rispetto del principio delle pari opportunità di partenza e nella consapevolezza che la formazione richiede la giusta attitudine e l’assunzione delle proprie responsabilità. La scuola costruisce il futuro e, promuovendo i valori e la cultura del territorio, favorisce lo sviluppo e la coesione del Paese. Vogliamo una scuola che non abbandoni nessuno offrendo le giuste alternative, rafforzi la coesione sociale, prepari i giovani al mondo del lavoro, ne valorizzi i meriti, le capacità e le aspirazioni. Il piacere di imparare deve andare di pari passo con il piacere d’insegnare. La professione del docente va in questo senso valorizzata perché la buona scuola è fatta da buoni docenti.



I nostri risultati
2015-2019

  • Sostenuto programmi scolastici aggiornati alle nuove esigenze ma coerenti con i nostri valori di base, in particolare garantendo le pari opportunità di partenza.

  • Introdotto modelli di sostegno ai giovani senza formazione.

  • Portato un nuovo approccio nell’orientamento professionale che meglio risponde alle esigenze attuali, coinvolgendo maggiormente le organizzazioni del mondo del lavoro e favorito il dialogo tra aziende e formazione attraverso le visite aziendali e il coordinamento delle politiche formative e occupazionali.

  • Sostenuto – con il supporto delle parti sociali – la realizzazione in Ticino di una Città dei mestieri per potenziare l’orientamento professionale e collegare cittadini, formazione e lavoro.

  • Sostenuto il master in medicina all’USI e l’insediamento della Scuola specializzata superiore di moda a Chiasso.